04 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Viaggio d´istruzione in Belgio!

18-11-2014 11:54 - News Generiche
Vestiti di nero a partire da sinistra: Fausto Garcea ed Emanuele Aliotta. Vestiti di blu: Staff tecnico Anderlecht.
La scuola calcio San Giuiano FC, per approfondire e stringere sempre di più il rapporto di collaborazione con la società belga RSC Anderlecht, ha "inviato" due propri rappresentanti in "visita d´istruzione" presso il centro sportivo di Neerpede ad Anderlecht (comune di 100.000 abitanti).
Il Direttore generale Emanuele Aliotta ed il Responsabile Tecnico Fausto Garcea, infatti, sono stati ospitati e seguiti per un´intera settimana dai vari dirigenti e tecnici dell´importante società di Bruxelles.
Aliotta e Garcea hanno potuto seguire le sedute di allenamento delle squadre delle varie fasce di età, partecipando attivamente alle attività sia in campo che fuori dal campo fianco a fianco agli istruttori e agli allenatori .
Addirittura, hanno potuto affiancare alcune squadrine più giovani (under 8, under 10, under 12) in una interessantissima trasferta domenicale presso il centro sportivo di Genk (altro importante club di "Jupiler Pro league", equivalente alla nostra serie A, dal settore giovanile e dalla scuola calcio di ottimo livello) viaggiando in autobus con l´intero staff e i piccoli atleti per immergersi al meglio nel clima e nello spirito della società amica e per vedere con i propri occhi quanto è facile fare calcio in un clima di vera sportività, in un ambiente senza reti di recinzione, dove i genitori e gli allenatori non urlano e...anche l´arbitro si diverte.
Il direttore tecnico del settore giovanile dell´Anderlecht, il sig. Jean Kindermans, in un incontro molto cordiale e professionalmente impeccabile, ha illustrato la filolosofia, gli obiettivi educativi e formativi, il metodo tecnico e tattico di cui è responsabile ed ha anche accompagnato i due dirigenti del San giuliano in una ulteriore illuminante visita presso l´Istituto scolastico in cui sono inseriti moltissimi giovani tesserati che, tramite un progetto ben avviato, possono effettuare al mattino, ogni giorno, un´ora suppletiva di attività motoria (ovviamente finalizzata al calcio) con gli stessi istruttori/allenatori che poi ritrovano nel pomeriggio sul campo di gioco.
Per finire, Aliotta e Garcea hanno assistito sia alla gara di Champions League Anderlecht-Arsenal che alla gara di campionato Anderlecht-Standard Liegi , immergendosi in due vere e proprie feste di sport riguardanti la prima squadra, che, per fair play, partecipazione, allegria e divertimento si sono rivelate distanti anni luce dalle guerriglie urbane che sono ormai diventate le partite italiane di ogni serie e livello.
Compito e volontà dei due dirigenti sarà ora quello di prendere spunto da questa esperienza sul campo e non, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti educativi e tecnici, per potere convogliare conoscenze e competenze nell´iter formativo della neonata Scuola calcio San Giuliano.
Il principale intento della società San giuliano FC è, infatti, improntare tutto il lavoro dei tecnici e dei dirigenti, con l´aiuto degli atleti e dei propri familiari, in sani principi di educazione, rispetto dei ruoli e fair play.
Ovviamente, non sarà trascurato l´insegnamento tecnico e tattico specifico che non potrà prescindere dalle linee guida del metodo belga che tanti risultati ha portato negli ultimi anni per quanto riguarda i giovani cresciuti nell´Accademy e nel settore giovanile ora inseriti in prima squadra o facenti parte degli organici dei più importanti clubs europei.
A riprova di ciò, basta ricordare i molti elementi delle squadre under 19 (Primavera) che hanno partecipato negli ultimi due anni al Torneo Coppa Carnevale di Viareggio (Primo posto nel 202/2003; secondo posto nel 2013/2014).
A questo riguardo, importante cuscinetto tra la Scuola calcio San Giuliano e la "distante", solo in senso chilometrico, Bruxelles, è rappresentato dalla società della nostra Lega Pro, CITTA´ di PONTEDERA , della quale sempre il San Giuliano FC, attraverso il lavoro del prof. Garcea e dei tecnici (tutti in possesso di laurea in scienze motorie e/o abilitazioni F.I.G.C.) curerà per prossimi cinque anni l´attività di base.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account